foto di fantasmi

,

i fantasmi esistono

,

giochi di fantasmi

,

giochi fantasmi

,

fantasmi in italia

,

fantasmi video

,

fantasmi reali

,

immagini di fantasmi

,

i fantasmi

,

fantasmi veri video

,

apparizioni di fantasmi

,

fantasmi italia

,

fantasmi d italia

,

leggende di fantasmi

,

foto fantasmi veri

,

fantasmi a messina

,

bambina fantasma

,

presenze fantasmi

,

youtube fantasmi

,

disegni di fantasmi

,

fantasma azzurrina

,

video fantasmi veri

,

storia di fantasmi

,

fantasmi immagini

,

fantasmi esistono

,

leggende fantasmi

,

citta fantasma

,

case con fantasmi

,

storie vere fantasmi

,

racconti fantasmi

,

cacciatori di fantasmi

,

fantasmi halloween

,

youtube fantasmi veri

,

fantasmi giapponesi

,

castelli con fantasmi

,

testimonianze fantasmi

,

fantasma formaggino

,

fantasma vero

,

tema sui fantasmi

,

fantasmi a catania

,

storie sui fantasmi

,

fantasmi storie vere

,

castelli fantasmi

,

il fantasma formaggino

,

fantasmi storie

,

fantasmi

,

ghosthunter

,

hunter a roma

,

castelli con fantasmi

,

Fantasmi a Bergamo

,

Fantasmi a Milano

,

Brescia fantasmi

,

Verona fantasmi

,

Ghost Tags

fantasmi veri

,

esistono i fantasmi

,

i fantasmi

,

spiriti e fantasmi

,

video sui fantasmi

,

racconti di fantasmi

,

fantasmi italiani

,

avvistamenti di fantasmi

,

leggende fantasmi

,

citta fantasma

,

fantasmi foto

,

storie vere fantasmi

,

immagini dei fantasmi

,

cacciatori di fantasmi

,

fantasmi famosi

,

fantasma in inglese

,

fantasmi a torino

,

fantasmi giapponesi

,

castelli con fantasmi

,

fantasma formaggino

,

storie sui fantasmi

,

fantasmi storie vere

,

fantasmi messina

,

ghost hunter italia

,

ghost hunt

,

head hunter italia

,

ghosthunter

,

gost hunters

,

hunter a roma

,

eventi paranormali in italia

, Pianari Francis

Iscriviti al gruppo

Iscriviti al gruppo facebook dei Ghost Finder

Test sul K-II EMF Meter: comunica con gli spiriti?

rilevatore-variazione-campi-elettromagnerticiLeggi Articolo di approfondimento del Cicap Veneto  : http://veneto.cicap.org/2014/12/test-sul-k-ii-emf-meter-comunica-con-gli-spiriti-no/

Dal punto di vista della ricerca della "verita" su eventuali manifestazioni paranormali risultano presenti alcuni spunti di riflessione interessanti rintracciabili in questo articolo.... ma come sempre un pò troppo incentrati su una eventuale malafede ed "incapacitá" tecnica di chi utilizza lo strumento. Da apprezzare invece sicuramente il fatto che siano state eseguite delle prove direttamente con lo strumento, in modo da poter estrapolare il maggior numero possibile di informazioni in condizioni "ottimali". Non  viene tenuto conto del fatto che non è sufficiente accendere lo strumento o enunciare le consuete frasi di rito tipiche di una sessione di indagine EVP, per poter ottenere dei risultati; non è infatti possibile attivare a comando delle reali interazioni in quanto eventuali energie sensienti presenti non rispondono a criteri di contatto specifici se non in modo davvero blando .

Certamente esistono rilevatori di variazioni di campi elettromagnetici di maggiore affidabilità (anche tenuto conto del fatto che con questa semplice versione non risulta possibile suddividere e riconoscere la tipologia di anomalia in esame tra elettrico e magnetico), ma spesso questo strumento ha portato a risultati interessanti. Di fondamentale importanza è ovviamente una verifica attenta di eventuali cause naturai che possano attivare in modo continuativo o temporaneo lo strumento (nel caso specifico l'accension dei semplici led presenti nello strumento) che ne indicano l'intensità della variazione di campi elettromagnetici al momento della lettura. Tra queste possiamo elencare ad esempio cellulari, ricetrasmittenti, strumentazioni elettroniche ed elettriche in genere, ma anche possibili variazioni non direttamente identificabili durante un sopralluogo preventivo, quali ad esempio emissioni di ripetitori televisivi o radiofonici, l'accensione periodica di strumenti elettronici non a norma, che possono alterare anche a distanza la condizione di "quiete" elettromagnetica. Da tenere conto in ultimo anche della portata ridotta di questo strumento che permette la ricezione di eventuali alterazioni elettromagnetiche solo a pochi metri di distanza ad eccenzion fatta di emissioni provenientii da sorgenti ad alta potenza quali ripetitori radio 


Tipologie di fantasmi


In questo breve articolo cercheremo di presentare in modo molto  semplice e senza entrare nelle varie specifiche strutturali di ogni argomento, le principali tipologie conosciute di manifestazioni paranormali.
La tipologia di "fantasmi" maggiormente diffusa nelle registrazioni digitali del settore, è certamente quella delle manifestazioni residuali.
Possiamo semplicemente definire questo genere di anomalie paranormali come registrazioni di un continuo ripetersi all'infinito dello stesso evento/i ( rumori, movimento di oggetti, apparizioni, sospiri etc.) quasi sempre nello stesso luogo e spesso anche nello stesso arco temporale della giornata, questa tipologia di energia non sembrerebbe avere un'intelligenza propria, ma essere semplicemente un eco infinita dello stesso evento.

Un altro tipo di manifestazioni estremamente conosciute, ma riscontrabili e registrabili in modo meno diffuso è quella denominata poltergeist (dal tedesco = spirito chiassoso).
In questo caso l'anomalia riscontrata risulta estremamente più forte e può interagire in modo anche violento nei luoghi e con le persone con cui entra a contatto.
Molto spesso i soggetti che causano l'esplosione di questa fenomenologia molto appariscente sono riportabili a bambini o ragazzi in età di sviluppo, la manifestazione segue quindi la persona e non esclusivamente i luoghi come invece capita per le energie residuali e secondo teorie paranormali potrebbero essere spiegate come "psicocinesi spontanea ricorrente" .

Da un punto di vista prettamente scientifico si è spesso considerata la possibilità che queste manifestazioni (quando considerate attendibili e non fraudolente), siano in effetti causate, da un potenziale inconscio del giovane e non da una forma di possessione o in infestazione paranormale del luogo. Queste capacità non sarebbero controllabili dalla persona e scomparirebbero naturalmente con la crescita
Dimentichiamo per un momento la rappresentazione cinematografica e di certi format televisivi di intrattenimento, che ci mostrano effetti eclatanti per la presenza di un poltergeist.
I tantissimi video su YouTube che si possono facilmente trovare, sono praticamente tutti creati con la tecnica del Chroma Key, che prevede l'utilizzo principalmente del colore Verde brillante per poter delimitare la zona del video che dovrà essere foto ritoccata o per meglio dire video ritoccata.

Anche se poco studiata a livello europeo sono note anche le Crisis Apparition, che non risultano essere bloccate in luoghi specifici, bensì puntano a manifestarsi durante particolari periodi di crisi dei soggetti con cui entrano in contatto. Possono apparire quindi, in un momento di crisi della persona ad esempio durante un incidente con pericolo di vita, o momento della morte o in prossimità di forti emozioni della persona.


Secondo un'altra scala di riferimento per l'identificazione di possibili tipologie di fantasmi possiamo trovare anche una lista come seguire

FANTASMI ELEMENTALI: ossia fantasmi legati agli elementi di naturale della terra molto sentite ed in voga nel passato.
FANTASMI DOMESTICI o D'INFESTAZIONE: trattasi di fantasmi legati per sempre al luogo preciso, non coscienti di essere morti e che compagna la vita dei denti che abitano il posto.
FANTASMI MEDIANICI : normalmente richiamati con l'ausilio di un medium o sensitivo possono spesso presentarsi come manifestazioni dei defunti conosciuti o sconosciuti e presenti.
FANTASMI DI ANIMALI: in alcuni casi sono state documentate da gruppi di Ghost Hunters del materiale interesse paranormale in cui risultavano presenti animali.


Normalmente si ritiene che non esistono fondamentalmente altre importanti forme di manifestazioni paranormali collegate al mondo dei fantasmi, anche se molte persone considerano le ombre che appaiono fuggevoli di tanto in tanto intorno a noi, come una tipologia diversa di apparizione paranormale, dal mio punto di vista soprattutto per le manifestazioni periferiche laterali trattasi di fenomeni scientificamente provati, che si riferiscono alla capacità di percezione oculare di coni e bastoncelli (cellule fotosensibili).