i fantasmi esistono

,

foto fantasmi

,

giochi di fantasmi

,

mistero fantasmi

,

fantasmi in casa

,

fantasmi reali

,

i fantasmi

,

fantasmi veri video

,

fantasmi italia

,

fantasmi d italia

,

leggende di fantasmi

,

immagini fantasmi

,

fantasmi youtube

,

fantasmi a napoli

,

bambina fantasma

,

leggende sui fantasmi

,

presenze fantasmi

,

video sui fantasmi

,

disegni di fantasmi

,

racconti di fantasmi

,

fantasmi italiani

,

azzurrina fantasma

,

fantasmi foto

,

case con fantasmi

,

storie vere fantasmi

,

racconti fantasmi

,

fantasmi famosi

,

fantasmi halloween

,

il fantasma azzurrina

,

documentario fantasmi

,

film fantasmi

,

libri sui fantasmi

,

fantasmi notturni

,

racconti sui fantasmi

,

casa fantasmi

,

fantasmi a catania

,

fantasmi messina

,

castelli fantasmi

,

il fantasma formaggino

,

film sui fantasmi

,

ghost hunter italia

,

ghost hunt

,

head hunter italia

,

hunter italia

,

effetti paranormali

,

ghosthunter

,

hunter a roma

,

eventi paranormali in italia

,

trova fantasmi

,

Fantasmi a Milano

,

Brescia fantasmi

,

Bergamo fantasmi

,

Verona fantasmi

,

Ghost Tags

fantasmi veri

,

foto fantasmi

,

immagini di fantasmi

,

apparizioni di fantasmi

,

fantasma di azzurrina

,

foto con fantasmi

,

film horror fantasmi

,

apparizioni fantasmi

,

storia di fantasmi

,

fantasmi mistero

,

avvistamenti di fantasmi

,

azzurrina fantasma

,

racconti fantasmi

,

film fantasmi

,

fantasmi a palermo

,

you tube fantasmi

,

fantasmi notturni

,

immagine fantasma

,

castelli fantasmi

,

il fantasma formaggino

,

fantasmi storie

,

ghost hunter

,

head hunter italia

,

effetti paranormali

,

ghosthunter

,

gost hunters

,

eventi paranormali in italia

,

castelli con fantasmi

,

Fantasmi a Piacenza

,

Verona fantasmi

, Pianari Francis

Iscriviti al gruppo

Iscriviti al gruppo facebook dei Ghost Finder

Colonia estiva abbandonata in provincia di Brescia


Un particolare ringraziamento a Mattia L. e Morin C. che ci hanno gentilmente spedito il materiale fotografico in esame, con immagini scattate in luogo di interesse, dove sono avvenuti eventi sicuramente particolari.

Foto0410 Foto0412
Foto0410 (originale) Foto0410 (originale)

Relazione immagini Foto0410 – Foto0412
Sono state prese in esame le immagini sopraindicate ed insieme ad altri specialisti siamo giunti alle seguenti conclusioni : 

Le immagini in questione, risultano avere le seguenti informazioni tecniche :
==========================
FOTO0412
==========================
EXIF IFD0 @ Absolute 0x00000014
[Make ] = "SAMSUNG"
[Model ] = "GT-S5600"
[Orientation ] = Row 0: top, Col 0: left
[DateTime ] = "2011:11:01 17:42:11"
[ImageWidth ] = 320
[ImageLength ] = 240
[Compression ] = JPEG
[ExposureTime ] = 122/1024 s
[FNumber ] = F2.8
[ExposureProgram ] = Aperture priority
[ISOSpeedRatings ] = 100
[Flash ] = Flash fired
[FocalLength ] = 4 mm
[ExifImageWidth ] = 1280
[ExifImageHeight ] = 960
[ExifInteroperabilityOffset ] = @ 0x01CE
[ExposureMode ] = Auto exposure
[WhiteBalance ] = Auto white balance
[SceneCaptureType ] = Standard
==========================
FOTO0410
==========================
[Make ] = "SAMSUNG"
[Model ] = "GT-S5600"
[Orientation ] = Row 0: top, Col 0: left
[DateTime ] = "2011:11:01 17:39:22"
[ImageWidth ] = 320
[ImageLength ] = 240
[Compression ] = JPEG
[ExposureTime ] = 122/1024 s
[FNumber ] = F2.8
[ExposureProgram ] = Aperture priority
[ISOSpeedRatings ] = 100
[Flash ] = Flash fired
[FocalLength ] = 4 mm
[ColorSpace ] = sRGB
[ExifImageWidth ] = 1280
[ExposureMode ] = Auto exposure
[WhiteBalance ] = Auto white balance
[SceneCaptureType ] = Standard

In base alle informazioni EXIF, possiamo identificare come per entrambi i casi sia stata utilizzata la fotocamera mobile SAMSUNG GT-S5600 lente Ø 4mm ed un'esposizione pari a 122/1024 s. Fermo restando la correttezza tecnica della regolazione data/ora della strumentazione in uso, possiamo calcolare approssimativamente un orario pari alle 17:30 / 17:40 del 01 novembre 2011, che in base ai nostri rilevamenti è prossima all’orario di tramonto civile (per data e luogo alle ore 17:30). Per questo motivo è da considerarsi presente una situazione di luce minima all’esterno ed interno dei locali.
Avendo eseguito a posteriori un sopralluogo negli stessi ambienti dove sono state eseguiti gli scatti fotografici, è stato possibile escludere presenza di fonti luminose esterne (lampioni, luci provenienti da altri edifici a medesima altezza etc.), che potessero aver influenzato i risultati degli scatti fotografici. Importante annotare, che i locali non risultano in nessun modo provvisti di luce elettrica autonoma.

La tipologia di anomalia fotografica, non risulta visibile in altre immagini scattate prima e dopo nello stesso punto. Vista la posizione del fascio di luce (soprattutto per la Foto0412) è inoltre da escludere che si possa trattare di un raggio riflesso appartenente a qualche torcia elettrica dei presenti. Le immagini risultano essere state scattate con effetto a negativo e grazie ad ausilio di flash il chè potrebbe aver evidenziato possibili aree di fumo o vapore persistenti presenti nella stanza. Per entrambe le immagini sono identificabili ed evidenziate attraverso elaborazione a contrasto, delle zone di interesse luminescente simili a fasce poste diagonalmente, per la Foto0412 con inclinazione pari a 50° e per la Foto0410 pari a -40° e bordi definiti.

Per la disposizione a specchio delle fasce e l’evidente differente apertura e larghezza è escludere la possibilità che si tratti di anomalia statica sull’obbiettivo fotografico (presenza di sporco, deformazioni ) e vista la condizione meteorologica e l’ angolazione non è possibile si tratti di raggi luminosi provenienti dalle finestre. Per la loro assoluta linearità e valutata l’impossibilità che siano state causate da agenti esterni, rimane comunque, un possibile dubbio che l’effetto si stato causato proprio dall’uso dell’effetto negativo, durante lo scatto fotografico, anche se lo stesso non risulta visibile in altri scatti adiacenti.
Le anomalie (per condizione e forma) non corrispondono a nessuna di quelle prese fino ad oggi in esame ed è da considerarsi di interesse.

- Ghost Finder -

IL PARERE DEGLI ISCRITTI AL CANALE FACEBOOK

Nella prima foto, se guardi sulla parete che è alla nostra destra, vicino al finestrone, c'è una, diciamo macchia di fuligine per rendere l'idea che non è omogenea come un'ombra riflessa di un corpo solido, che ha gli stessi contorni di una sagoma umana. una sagoma diritta e con le braccia lungo i fianchi. sta a pochi cm dal finestrone e ad occhio e croce ha altezza d'uomo. nella seconda foto si vede quella striscia abbastanza larga e chiara. tenendo presente dell'oscurità della stanza e della mancanza di punti aperti per far entrare luce esterna, l'ipotesi del riflesso è scartata anche perchè un riflesso di luce non è così. la striscia chiara non segue l'angolo del muro attorno la finestra. se fosse stato un chiarore della vecchia vernice, avrebbe fatto l'angolo visto che arriva o inizia da vicino il vetro. invece è dritto e sfuocato proprio vicino al vetro, cosa che avvalora che non è riflesso di luce oltre al fatto che se fosse stato riflesso sarebbe "caduto" verso il pavimento e non solo fino alla base del muro.

Contributo by VENERE BLU