fantasmi veri

,

foto di fantasmi

,

i fantasmi esistono

,

esistono i fantasmi

,

giochi di fantasmi

,

film di fantasmi

,

giochi fantasmi

,

fantasmi in casa

,

fantasmi in italia

,

avvistamenti fantasmi

,

fantasmi veri video

,

casa dei fantasmi

,

fantasmi d italia

,

leggende di fantasmi

,

immagini fantasmi

,

film horror fantasmi

,

fantasmi a napoli

,

spiriti e fantasmi

,

giochi dei fantasmi

,

leggende sui fantasmi

,

video dei fantasmi

,

youtube fantasmi

,

video fantasmi veri

,

fantasmi italiani

,

storia di fantasmi

,

avvistamenti di fantasmi

,

fantasmi esistono

,

case con fantasmi

,

storie vere fantasmi

,

fantasmi halloween

,

film fantasmi

,

testimonianze fantasmi

,

racconti sui fantasmi

,

casa fantasmi

,

tema sui fantasmi

,

storie sui fantasmi

,

immagine fantasma

,

fantasmi storie vere

,

fantasmi a genova

,

il fantasma formaggino

,

film sui fantasmi

,

fantasmi

,

ghost hunter

,

effetti paranormali

,

ghosthunter

,

gost hunters

,

hunter a roma

,

eventi paranormali in italia

,

castelli con fantasmi

,

trova fantasmi

,

Fantasmi a Brescia

,

Fantasmi a Bergamo

,

Mantova fantasmi

,

Ghost Tags

fantasmi veri

,

i fantasmi esistono

,

foto fantasmi

,

giochi di fantasmi

,

giochi fantasmi

,

i fantasmi

,

foto fantasmi vere

,

foto fantasmi veri

,

fantasmi a messina

,

video dei fantasmi

,

fantasma azzurrina

,

storia di fantasmi

,

fantasmi immagini

,

leggende fantasmi

,

citta fantasma

,

racconti fantasmi

,

cacciatori di fantasmi

,

fantasma in inglese

,

fantasmi a torino

,

you tube fantasmi

,

fantasmi notturni

,

racconto di fantasmi

,

casa fantasmi

,

fantasmi messina

,

video fantasmi mistero

,

fantasmi

,

head hunter italia

,

hunter a roma

,

eventi paranormali in italia

,

Brescia fantasmi

, Pianari Francis

Iscriviti al gruppo

Iscriviti al gruppo facebook dei Ghost Finder

Indagine genn./13 Casa privata Piacenza

N° indagini eseguite in loco :
  • 2
Strumentazioni utilizzate :  
  • Telecamera fullspectrum
  • Fotocamera digitale
  • Actioncam + IR
  • Illuminatore IR telec.
  • Illuminatore IR profess.
  • Spettrometria in real time
  • Software analisi
  • Registratore EVP
  • Telecamera DV
  • Accessori vari
  • 4 Telecamere IR
  • Termometro digitale
  • Griglia laser
 Anomalie rilevate: 

 Elettromagnetiche :

 15 rilevatore k2 
 Sonore :  25 secondarie + 5 primarie
 Cinetiche :   1 con audio rec.
 Termiche :  Variazioni non rilevanti
 
RELAZIONE TECNICA 

L'investigazione si è svolta tramite esecuzione di un duplice intervento presso abitazione privata, costruita sopra un ex convento, nella provincia di Piacenza. Siamo stati contattati dalla proprietaria che a causa di un grave lutto familiare accaduto alcuni mesi prima, ha iniziato a percepire e riscontrare importanti anomalie, sia durante le ore diurne che in quelle notturne; altri avvenimenti sono stati inoltre confermati anche da altri componenti della famiglia.
Tra gli eventi di interesse presentati dalle persone interessate, possiamo elencare, apertura di cassetti non motivate, fotografie della persona deceduta che cadono in mancanza delle condizioni, sensazioni personali specifiche del paranormale, variazioni inspiegabili dell'intensità di luce elettrica in determinati frangenti e punti della casa, voci del defunto percepite distintamente dal televisore etc.

Dopo colloquio informativo con tutti i soggetti interessati, abbiamo optato per un duplice intervento suddiviso in un primo sopralluogo notturno, in cui non sono state riscontrate particolari anomalie strumentali eccenzion fatta per alcune accensioni sporadiche del rilevatore k2 e di picchi nella fascia prossima agli infrasuoni, dello spettometro sonoro in realtime. Le suddette anomalie sono state rilevate nei principali hot spot della casa. Sono state comunque avvertite da tutti gli investigatori partecipanti particolari condizioni di disagio, che potrebbero comunque come sempre essere riportate a motivazioni maggiormente soggettive.

Per la seconda indagine, eseguita dopo alcuni giorni (dalle ore 19,00 alle ore 03:00) e dopo conferma del protrarsi degli avvenimenti, abbiamo provveduto ad avvalerci da un nostro  sensitivo di fiducia Ivan , che ha partecipato attivamente alla ricerca, entrando in contatto sia con le energie presenti nelle stanze, sia con le persone interessate dagli avvenimenti ed aiutandoci ad utilizzare al meglio la strumentazione in nostro possesso.

Dopo un attento controllo di verifica, per la presenza nei vari hot spot, di particolari fonti elettromagnetiche e sonore, che potessero causare dei falsi positivi, abbiamo installato telecamere ad infrarossi, registratori per evp e telecamere tradizionali che abbiamo provveduto a mandare in modalità di registrazione per un periodo approssimativo di circa 2 ore, in cui abbiamo lasciato l'intera abitazione vuota e chiusa a chiave; abbiamo inoltre puntato alcune telecamere a verifica che non potessero avvenire interventi umani esterni.

In questa fase, (nel dettaglio fin dalla nostra uscita dall'abitazione verso le ore 20:00), sono in effetti state riscontrate parecchie anomalie del rilevatore elettromagnetico k2 e la registrazione di molteplici suoni di varia entità (tutte presenti nel range di frequenze udibili dall'orecchio umano), tra cui un'evidente caduta di un oggetto a poca distanza dalla telecamera. Molti degli effetti sonori percepiti, sono facilmente riportabili a tipici suoni di una qualsiasi abitazione, ma alcuni di maggiore ampiezza ed intensità, risultano di interesse tecnico. Da un esame delle registrazioni sonore nella fascia degli infrasuoni e degli ultrasuoni , tramite l'utilizzo di software di editing audio professionale, non risultano  zone di particolare interesse paranormale.

La caduta dell'oggetto nella casa vuota, non è stato purtroppo registrato da alcuna telecamera, ma esclusivamente dall'audio dei registratori e questo non ci permette di comprenderne appieno la causa scatenante.
L'accensione multipla del rilevatore di variazione di campi elettromagnetiche k2 non è da sola fonte di certa provenienza paranormale dell'evento, perchè priva di ulteriori contemporanei eventi registrati.

Nella seconda fase di indagine al nostro ritorno, abbiamo seguito il sensitivo Ivan durante la propria ricerca e condivisione emotiva con la proprietaria, registrando con le varie strumentazioni alcune ulteriori anomalie sullo strumento k2. Sono state eseguite fotografie e riprese nella fascia dell'infrarosso e dell'ultravioletto, nonchè registrazioni audio, ma senza rilevanti ulteriori punti di interesse.

In definitiva a nostro parere, molte anomalie presentate ed anche alcune registrate, non possono essere riportate senza ombra di dubbio in ambito paranorname, mentre altre risultano di interesse tecnico, tra cui sicuramente diamo maggiore importanza alla caduta immotivata di un oggetto nella stanza durante le fasi di registrazione ed alle numerose variazioni di campo elettromagnetico captate in nostra assenza e per cui non abbiamo potuto trovare immediata spiegazione scientifica. Il protrarsi delle anomalie nell'abitazione ci induce all'idea di un futuro supplemento d' indagine da valutare comunque nel tempo. 


RELAZIONE Ivan Zordini Braga
www.ilcamminodellessere.it
 
Sabato 12 gennaio 2013 alle ore 17, con il gruppo Ghostfinder di Pisogne siamo partiti alla volta del paese piacentino in una casa privata per delle rilevazioni di entità.
La persona che abita in quella casa segnala il manifestarsi di fenomeni paranormali; tali fenomeni sembrerebbero comparsi da circa 3 mesi, dopo la scomparsa prematura del compagno della donna.
All'interno della casa, accanto alla donna, percepivo la presenza di una persona, uomo, che dalla mia descrizione confrontata con una fotografia combaciava con la persona defunta.
Le mie percezioni extrasensoriali non rilevavano particolari energie in eccesso, ne da parte del defunto, il quale ad un certo punto della serata ha cercato un contatto con la compagna, ne da parte di altre energie.
L'energia della casa era piuttosto pesante ma questo secondo le mie sensazioni era causato da un generale stato di malessere e conflittualità generati dagli abitanti della casa.
In più occasioni, al momento in cui i miei canali percettivi recepivano dei segnali notavo che lo strumento K2 si attivava, anche poco prima di prendere contatto con la signora per fare da tramite ho notato il K2 attivarsi, poco prima di entrare in trans.
Per quello che mi compete posso dichiarare che il defunto ha voluto cercare un contatto con la signora per liberarla dal peso e dal senso di colpa che la legano a lui, affinché lei si possa tranquillamente rifare una vita. 

ANOMALIA K2 [simbolo dell'occhio]  - ANOMALIA AUDIO [simbolo altoparlante]